Perché il boss in Cina non ha bisogno di farsi vedere al lavoro

0
48

Jack Chia, direttore di un ufficio di Singapore per lo sviluppo degli affari a Shanghai, in una intervista in cui gli chiedevo la sua opinione su ciò che desiderava dal governo di Shanghai mi parlato dell' organigramma e dell' assunzione delle responsabilità. Vuole sapere chi è chi nell'amministrazione della città. Vuole sapere chi si prende la responsabilità del rilascio dei permessi, chi si occupa della formazione delle joint ventures, o che cosa accade se qualcosa va storto tra un uomo di affari di Singapore ed uno di Shanghai. Non gliel'ho chiesto, ma Jack Chia probabilmente già sapeva che la Cina ama l'ambiguità e l'anonimato per proteggere la privacy, che permette ai capi di fare tutto quello che desiderano senza che nessuno sappia esattamente perché, come o cosa c'è sotto. Se non si capisce chi ha fatto che cosa, è difficile puntare il dito contro qualcuno. Non è un complotto, ma solo struttura sociale radicata nella cultura cinese. Non è neppure da incolparsi il Partito Comunista. Questo modello di stratificazione istituzionale c'era già sotto l'impero ed è la norma in tutte le istituzioni governative anche del ventunesimo secolo.

Ecco un esempio:
"Il mio nome è Susan, e adesso lavoro in un centro servizi per l'estero. Sono molto stanca di questa situazione. Quando sono venuta in questo centro, mi piaceva il mio incarico e avrei voluto mantenerlo per un lungo periodo, perché avrei avuto l'opportunità di studiare inglese e anche perché mi sentivo a mio agio. Ma gradualmente, mi sono resa conto di molti episodi che non mi piacevano affatto; ad esempio chi mi dava gli ordini, poi passava le giornate al telefono o a chiaccherare. Adesso quello che faccio ogni giorno è insignificante. Non c'è neppure la possibilità di parlare in inglese. Per di più la paga non è buona."

Ragionamento dello straniero rompiballe: tu hai un lavoro precario, che ti lascia in balia di un capo che ti può ordinare qualunque cosa, dal pulire i cessi fino a parlare in inglese con i clienti più importanti, o ambedue le cose contemporaneamente, o altre ancora. Ma non preoccupatevi, la descrizione dei datori di lavoro è probabilmente appena abbozzata; dà loro l'autorità di evadere dalle proprie responsabilità e di delegare ciò che vogliono ad altri, compresa la colpa se qualcosa va storto. Così, se capita che Jack Chia vi chiami, ditegli la verità, non c'è nessuna assunzione di responsabilità da parte dei boss, che possono fare sogni tranquilli, tanto non gli accadrà mai nulla.