Mancanza di vitamine e minerali: bambini a rischio

0
54

Pechino -15 settembre - Le autorità sanitarie cinesi e le Nazioni Unite hanno diffuso un rapporto "Carenza di vitamine e minerali: rapporto di una valutazione dei danni per la Cina". La carenza di vitamine, provoca ogni anno la morte di circa 20 mila bambini cinesi, mentre 2 milioni a causa della mancanza di iodio da parte delle mamme vengono alla luce con "deterioramento intellettuale". Attualmente in Cina è migliorata notevolmente la situazione alimentare, ma le carenze di ferro, zinco e iodio sono la primaria fonte di malattie, danni cerebrali e morte infantile. Wang Longde, vice ministro della Sanità promette che presto si darà coscienza alla popolazione della necessità delle vitamine e dei minerali.