La Cina inasprisce la guerra contro la droga

0
32

Pechino – 25 agosto – Il governo di Pechino ha lanciato una nuova campagna che durerà fino a dicembre contro l’uso di droghe, in special modo nelle discoteche e nei karaoke. L’ice, una droga sintetica a base di metamfetamine, particolarmente diffusa in Aisa, e l’ecstasy sono il maggior problema, in quanto sono in costante aumento le persone che ne fanno uso soprattutto nelle aree urbane. Anche i centri urbani più piccoli e le campagne ormai non sembrano esserne immuni. Dall’inizio di Luglio sono state arrestati oltre 5000 spacciatori e confiscati 5000 kg di droga.