Esercitazioni anti terroristiche con il Pakistan

0
54

Pechino - 29 luglio 2004 - L'APL (l'armata di liberazione del popolo) e le forze armate pakistane nella prima metà di agosto terrano delle esercitazioni congiunte anti terrorismo nella contea autonoma Tajika, nel Xinjiang, più precisamente ad Taxkorgan, a confine con il Tajikistan, l'Afghanistan e il Pakistan.

Lo scopo dell'esercitazione è quello di instaurare una più forte cooperazione tra le due nazioni, al fine di poter meglio affrontare la minaccia terroristica e quella separatista. Negli ultimi due anni il governo cinese ha cominciato una serie di esercitazioni congiunte con altre nazioni: Francia, Russia ed ora Pakistan.

fonte: Xinhua