Il tour europeo di Wen Jiabao in Europa

0
9

Roma – 8 maggio 2004 – Il primo ministro Wen Jiabao in visita in questi giorni in Italia, prima di fare tappa nel nostro paese ha toccato Bruxelles dove ha incontrato Romano Prodi, presidente della UE. Il leader cinese ha invitato i paesi membri dell’Unione a considerare la maturità commerciale raggiunta dalla Cina in questi anni e a rafforzare la cooperazione economica. Se una cooperazione economica è vista da Prodi come una opportunità alla quale non mancare, l’altro punto chiave del discorso di Wen è stato accolto con una certa diffidenza, cioè la rimozione dell’embargo stabilito dalla UE a seguito dei tragici fatti della primavera dell’89 a Tiananmen. Il tour europeo di Wen durerà 11 giorni, toccando Germania, Belgio, Italia, Gran Bretagna e Irlanda.
Tappa chiave del viaggio è l’Italia. Wen Jiabao ha incontrato Berlusconi al meeting di Confindustria a Roma. Sono stati sottoscritti una serie di accordi bilaterali in tutti i campi: economia, politica, scienza, tecnologia, cultura e settori accademici; sono state poi annunciate una serie di cooperazioni ed è stata ribadita dai due la volontà di rafforzare lo scambio tra le due culture. I due premier hanno dimostrato di prendere molto sul serio questo incontro. In Cina è stato dato largo spazio all’evento ed è stata sottolineata l’amicizia con l’Italia.