32 minatori vittime di un’esplosione

0
19

Pechino – 26 febbraio – Nella miniera Baixing della provincia di Heilongjiang, martedì sono stati trovati i corpi dei lavoratori morti durante un’esplosione. Vi sono ancora cinque dispersi ed hanno poche probabilità di salvezza a causa di un gas velenoso dispersosi nell’aria. Inoltre i soccorsi faticano a ritrovarli poiché le rocce franate hanno costruito una barriera che rende difficoltosa l’operazione di salvataggio. Migliaia di minatori ( negli ultimi dieci mesi del 2003 circa 7197) ogni anno sono uccisi anche se il governo da tempo ha promesso di provvedere alla loro sicurezza. Proprio venerdì scorso un politico, che aveva insabbiato delle informazioni sulla sicurezza di una miniera dove vi erano stati 81 morti nel 2001, è stato arrestato, così pure il politico Wan Ruizhong è stato trovato colpevole.