In Cina matrimoni trans

0
60

Pechino – 12 settembre – Nel Gansu, provincia nordoccidentale della Cina, dal 1 ottobre saranno possibili matrimoni tra transessuali. Stranamente, i matrimoni dei 15 mln di omosessuali saranno ancora vietati. I transessuali decisi al grande passo dovranno dare prova dell’intervento chirurgico per il cambiamento di sesso, documentare la nuova identità ed il cambio di identità sessuale all’anagrafe e sui documenti. Questa legge darà modo anche ai malati di Aids di sposarsi e così cancellare l’obbligo di avere il permesso preventivo del datore di lavoro.