Paura fa espellere 500 cinesi e vietnamiti

0
49

3 giugno - La psicosi da polmonite killer ha contagiato la Russia, infatti le autorità a Mosca hanno dato a ben 500 persone, di nazionalità cinese e vietnamita, un mandato d’espulsione, invitandoli a tornare quanto prima nei loro paesi d’origine. In Germania invece è stato registrato un altro caso sospetto.