Mucca pazza ad Hong Kong

0
37

Hong Kong - 23 maggio - Un uomo di 61 anni è stato ricoverato dopo aver presentato uno stato di confusione mentale. Qualche giorno più tardi, è stato diagnosticato il morbo di Creutzfeldt-Jacob (CJD) un caso di variante umana di “mucca pazza”. Il morbo, secondo gli studi, si contrae mangiando carne contaminata dall'agente dell'encefalopotia spongiforme bovina, la quale può colpire una persona su un milione. Sono già stati accertati e confermati ad Hong Kong tra il 1996 e l'anno scorso, 22 casi di questa fatale malattia degenerativa del cervello, tutti i casi si sono conclusi malamente. Nell'ex colonia britannica dopo mesi di silenzio, si è tornati ad occuparsi di “mucca pazza”, perché in Canada è stato individuato un animale infetto.