Chiuse tutte le frontiere con la Cina ?

0
16

13 maggio – Ludmila Shteinke, ministro della salute del Kyrgyzstan, ha annunciato che ha contattato molti dei paesi centro asiatici per far chiudere le frontiere ai paesi che confinano con la Cina, poiché la situazione creata dal virus della sars è ogni giorno più preoccupante. Nel Kyrgyzstan è stato già organizzato un controllo sanitario al confine con la Cina e sono in atto disinfestazioni di treni merci e passeggeri, aerei e qualsiasi tipo di mezzo che possa collegare il Kyrgyzstan e la Cina.