Sisma nello Xinjiang

0
48

Pechino - 5 maggio - La scorsa notte la provincia dello Xinjiang, a nord-occidente nella Cina, è stata colpita da una scossa sismica di 5,8 gradi sulla scala Richter. Bachu e Jiaxi, già precedentemente colpite a febbraio da un terremoto di 6,8 gradi Richter, sonostate investite da un’onda d'urto che ha causato il crollo di 21 case. Non sono ancora state accertete le condizioni della popolazione del luogo.