Mondiale femminile non più in Cina

0
18

Pechino – 4 maggio – Spostata la Coppa del Mondo femminile 2003 , che avrebbe dovuto tenersi dal 23 settembre all’11 ottobre, dalla Cina agli Stati Uniti a causa dell’epidemia del virus sars. La Federazione calcio cinese (Cfa) ha detto che Shanghai, Wuhan, Hangzhou e Chengdu, le quali dovevano ospitare l’evento erano quasi pronte, macpaiscono l’emergenza di correre ai ripare per evitare possibili contagi.