Sars e corridori

0
38

29 aprile- La Federazione francese e quella australiana hanno deciso di non inviare i propri corridori ai Mondiali di ciclismo di pista che si dovevano tenere il prossimo luglio. Molto probabilmente la prova che doveva svolgersi a Shenzhen sarà annullata e forse spostata in un altro paese.