Città gemellata con la Cina spaventata dalla polmonite

0
28

Pechino – 3 aprile – Il rappresentante di Pechino a Wellington protesta poiché un’intera delegazione cinese giunta in Nuova Zelanda per partecipare ad una conferenza di città gemellate è stata rifiutata per colpa dell’epidemia di polmonite atipica che in questo periodo miete vittime in Cina. I 19 membri della delegazione non appena sbarcati dal loro volo si sono visti consegnare una lettera dove veniva richiesto a tutti loro di non partecipare alla conferenza per motivi di sicurezza, al fine di evitare un contagio della malattia facilmente trasmissibile per via respiratoria.