Un’altra esplosione in miniera

0
12

Pechino – 31 marzo – La Cina settentrionale, ha dovuto fare i conti con una grande esplosione di gas nella miniera Mongjiagou, nel distretto di Xinbin, nella regione del Liaoning. Gli operai che vi lavoravano al momento dall’accaduto erano circa 45. Di loro, 19 sono stati tratti in salvo, 10 sono i feriti, mentre 16 non sono sopravvissuti alla distruzione della miniera. Proprio la scorsa settimana, altri 62 minatori sono morti ed altri sono stati dichiarati dispersi per un’esplosione di gas avvenuta nella miniera di Mengnanzhuang.