Nuovo museo d’arte contemporanea a nord di Pechino

0
66

Pechino – 27 marzo – Il campus dell’università del Qinghua a nord di Pechino, potrà vantarsi della presenza di un museo d’arte contemporanea costruito dal famoso architetto Mario Botta. L’architetto si sente molto fiero ed orgoglioso di poter lasciare un segno del suo genio in un paese di millenaria cultura. Mario Botta infatti è stato scelto per la realizzazione del museo dopo aver vinto un concorso internazionale, tenutosi lo scorso anno, che prevede come premio un contratto per la costruzione di un vasto rettangolo di 25000 metriquadri in pietra rossa nel campus del Qinghua di Pechino. Il costo dell’edificio, che solo a fine anno vedrà iniziati i lavori, si aggira sui 25-30 milioni di dollari. La nuova costuzione ospiterà un museo di arte tradizionale cinese ed una galleria per l’allestimento di mostre temporanee di arte contemporanea.