Rinoceronti o antilopi Saiga?

0
54

14 febbraio - Per salvare i rinoceronti si è involontariamente causata una estinzione di un tipo di antilope dell'Asia centrale. Verso gli anni '90 gli ambientalisti per evitare la caccia al rinoceronte e soprattutto ai i loro corni, hanno incoraggiato la caccia all'antilope Saiga e al suo corno. La campagna ha avuto così successo che da un milione di esemplari ora ve ne sono 30 mila e la maggior parte delle antilopi superstite sono femmine. Molti dei maschi sono stati abbattuti per portare i corni in Cina per essere usati come prodotti per la medicina tradizionale locale. I corni dell'antilope Saiga in Cina sono venduti a 100 dollari al chilo.