Altri casi di avvelenamento in Cina

0
46

23 settembre 2002 - Si sono verificati altri due casi di avvelenamento di cibi, dopo il clamoroso caso di Tangshan, che aveva ucciso, secondo fonti ufficiali 38 persone. Il prima è accaduto nella contea di Heping, nel Guangdong. Più di cento persone sono rimaste intossicate dopo aver mangiato carne di un manzo morto in seguito ad avvelenamento di pesticida. Il secondo incidente è avvenuto nella provincia dello Hebei, vicino a Pechino. Più di un centinaio di studenti si sono sentiti male dopo aver mangiato snack venduti da un venditore di fronte alla scuola. In entrambi casi fortunatamente non ci sono state vittime. In ogni caso il fenomeno è preoccupante e dimostra come le condizioni igeniche siano piuttosto basse.